Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes
Galmozzi Record Classic Road Bicycle 1960s - Steel Vintage Bikes

Bicicletta da strada classica Galmozzi Record anni '60

  • Bici venduta
Sold for over € 1000,00 to United Kingdom on 11/25/17.

Beschreibung

Francesco Galmozzi possono essere certamente annoverati tra i migliori telaisti della prestigiosa tradizione milanese. Grazie ad un investimento di Artemira Gerbi - figlia del famoso ciclista Giovanni Gerbi, detto "Il Diavolo Rosso" - Galmozzi riuscì a fondare il marchio Gloria 1922. Era il periodo in cui costruì il "modello Garibaldi". Qualche anno dopo entra a far parte dell'azienda Cicli Magri, che acquisisce nel 1938 e fonda così il proprio marchio: Ciclo Galmozzi.


Secondo il suo nome, il signor Galmozzi ha sviluppato il suo logo: un gallo su un mozzo. Abbastanza divertente se sai che "Gallo" in italiano significa gallo e "Mozzi" significa mozzi!

Il signor Francesco Galmozzi non produceva molte biciclette. In realtà era più un sarto, un artigiano incredibilmente bravo nel realizzare lavorazioni su misura per soddisfare le misure e le esigenze dei clienti. Suo figlio Angelo entrò nell'azienda di famiglia nel 1959 e il loro atelier in Via Melchiorre Gioia a Milano divenne presto un focolaio per alcune delle migliori biciclette da corsa milanesi.

Memorabile è stata la Galmozzi Specialissima del 1961, una bicicletta che ha portato Rik van Looy - Team Faema - al suo secondo Campionato del Mondo!


Questo Galmozzi risale agli anni '60 ed è arrivato a Steel Vintage Bikes in condizioni originali. Pertanto, i nostri meccanici hanno deciso di effettuare una leggera ristrutturazione per preservare l'autenticità di questo ciclo unico. La ciliegina sulla torta è sicuramente l'originale Campagnolo Documentazione in perfette condizioni di lavoro.


Una bicicletta per veri intenditori. Elegante e rara, la bicicletta perfetta per partecipare agli eventi Eroica o per arricchire qualsiasi collezione importante.




Rahmengröße


Rahmenhöhe (Center-Top)58 cm
Oberrohr57 cm
Steuerrohr15 cm
Standover 82 cm


Details

MarkeGalmozzi
Schaltwerk
Umwerfer
SchalthebelCampagnolo Record
Bremsen
Bremshebel
Steuersatz
KurbelCampagnolo Record – 170mm 52/45
InnenlagerCampagnolo
Sattelstütze
SattelBrooks
NabenCampagnolo Record
FelgenIris Sport chromed 700C clincher
ReifenSuperga Sport Ultraleggero 25-622 clincher
Vorbau3ttt Gran Prix Special 90mm
Lenker3ttt Touriste 37cm
KetteNew
PedaleNicht inklusive


Potrebbe piacerti anche