Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes
Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972 | Steel Vintage Bikes

Bianchi Specialissima Vintage Road Bike 1972

  • Bici venduta

Beschreibung

Per quanto riguarda le biciclette d'epoca, ci sono pochi colori iconici come i famosi "Bianchi Celeste". Per sempre associata alle epiche vittorie di Fausto Coppi e Felice Gimondi, la vernice Bianchi è diventata una leggenda della storia del ciclismo.


Gli eventi dell'Eroica sono sempre pieni di biciclette celesti; sono alcune delle biciclette più desiderabili nel mondo del ciclismo vintage. La loro popolarità in eventi come questi illustra il prestigio di Bianchi e l'appetibilità di alcuni dei suoi modelli migliori. Se hai visto foto di corridori professionisti degli anni '50, in sella a una bici Bianchi, molto probabilmente hai visto una Bianchi Campione del Mondo.


All'epoca era il modello di punta della Bianchi. Ma nella seconda metà degli anni '50 e successivamente, all'inizio degli anni '70, furono introdotti sul mercato nuovi componenti e le gare si disputarono sempre più spesso su superfici piane di nuove strade asfaltate. All'improvviso è arrivata la richiesta di piccoli cambiamenti nel design della bici. E Bianchi ha risposto con una vera bicicletta di prima classe: la Bianchi Specialissima.


Fondamentalmente era un'evoluzione del Campione del Mondo. Il telaio è stato leggermente più corto ma il design di base è rimasto lo stesso con la serie sterzo integrata Bianchi e le alette placcate. La versione della Bianchi Specialissima che presentiamo qui è stata costruita nel 1972 e questa è stata l'ultima volta che sono state costruite in questo stile con la serie sterzo integrata. La nostra versione presenta anche i migliori componenti che potevi ottenere all'epoca, ovvero la nuova prima generazione Campagnolo Nuovo Record.




Rahmengröße


Rahmenhöhe (Center-Top)55 cm
Oberrohr55 cm
Steuerrohr12 cm
Standover 79 cm


Details

MarkeBianchi
SchaltwerkCampagnolo Nuovo Record
UmwerferCampagnolo Nuovo Record
SchalthebelCampagnolo Record
BremsenCampagnolo Nuovo Record
BremshebelCampagnolo Nuovo Record
SteuersatzBianchi Integrated
KurbelCampagnolo Nuovo Record; 172.5mm; 54/45
InnenlagerCampagnolo Record
SattelstützeCampagnolo Nuovo Record
SattelCinelli Unicanitor
NabenCampagnolo Record
FelgenNisi 622 tubular
ReifenVittoria Rally; 25-622 tubular
VorbauCinelli 1A; 100mm
LenkerCinelli Campione Del Mondo; 420mm
KetteIris, Carrera Speciale
PedaleNicht inklusive


Potrebbe piacerti anche