Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes
Virginia Competition Artisan Road Bike 1973 - Steel Vintage Bikes

Bici da strada Artisan da competizione Virginia 1973

  • Bicicletta venduta
Sold for over € 1000,00 to Finland on 2/14/21.

Richiedi il tuo NFT gratuito su OpenSea adesso!

NFT sta per "token non fungibile". È un identificatore digitale univoco registrato in una blockchain.

Perché hai bisogno di un NFT dalla tua bici?

Con l'aiuto dell'NFT puoi verificare da dove è stata acquistata la bicicletta Steel Vintage Bikes così come la data e il prezzo del tuo acquisto. La Bike NFT è una certificazione digitale che dimostra il valore e l'autenticità della tua bicicletta. Se un giorno deciderai di venderla, potrai passare la bici NFT al nuovo proprietario e preservarne il valore che aumenterà nel tempo.

Beschreibung

Orazio Grenzi ha iniziato fin da giovanissimo a lavorare presso diversi negozi artigianali di biciclette a Modena. Nel 1962, acquisita l'esperienza necessaria, apre la propria officina, nella quale costruirà biciclette su misura per tutta la sua carriera.
Il marchio Virginia, che in realtà è il nome di sua madre, fu introdotto pochi anni dopo.
Come altri artigiani della zona come Luciano Paletti e Licino Marastoni, con i quali ha collaborato, il suo lavoro si è distinto sia per la qualità delle montature che per il livello di sperimentazione.
Orazio era uno di quei produttori sempre alla ricerca di una nuova soluzione per migliorare le prestazioni del classico telaio in acciaio.

Parlando di Luciano Paletti: Orazio Grenzi costruiva i telai per il suo marchio agli inizi degli anni '70. E fu proprio Luciano a cui Orazio vendette la sua officina dopo che gli fu chiesto di dirigere la produzione in serie di biciclette da strada della 3T Tecnotelai (un'azienda che era di per sé un'avventura e che finì in bancarotta dopo diversi anni).
Per alcuni anni Paletti ha realizzato montature con doppio logo Virginia/Paletti.
Alla fine Orazio tornò a costruire i suoi telai magistralmente realizzati, prima di passare definitivamente il testimone a suo nipote nel 1987.

Per capire cosa rende speciali le sue bici, dobbiamo solo guardare la nostra Virginia Competition del 1973. Una bici costruita per il negozio di ciclismo Vaccari (da qui le decalcomanie Vaccari).
Il telaio stesso presenta diversi dettagli raffinati e tipici come le speciali fascette sul tubo orizzontale, inserite in piccole staffe saldate, che tengono nello spazio il cavo del freno. Oppure le estremità della forcella a "coda di rondine" e i forcellini Campagnolo appositamente archiviati.
Ogni parte del telaio è pensata attentamente e in ultima analisi forma una scultura oltre che una macchina.

Per quanto riguarda l'equipaggiamento, la bici è stata messa a punto in modo uniforme e preciso.
Evidenti fresature e forature sulle parti. Ma è anche la qualità dei componenti stessi.
Sono presenti un cockpit e una sella Cinelli di prima classe, nonché una serie sterzo in alluminio leggera e di fascia alta di F.T. e una ruota libera in alluminio Caimi più una catena Everest Special.
Dobbiamo parlare anche dei cerchi:
Martano ha realizzato alcuni dei cerchi più belli e ricercati al mondo.
La nostra Virginia ne ha due, quello anteriore è addirittura una versione a 28 buche!

Understatement, eleganza, performance. Tutto ciò è unito in questa bici.
Uno straordinario pezzo di artigianato artigianale e una bicicletta bellissima in ogni modo.


Rahmengröße


Rahmenhöhe (Center-Top)56 cm
Oberrohr55 cm
Steuerrohr12.5 cm
Standover 80 cm


Details

MarkeVirginia
Schaltwerk
Umwerfer
SchalthebelCampagnolo Nuovo Record
Bremsen
Bremshebel
Steuersatz
KurbelCampagnolo Nuovo Record; 172.5mm; 53/42; milled out
InnenlagerCampagnolo Record
Sattelstütze
SattelCinelli Unicanitor
NabenCampagnolo Record; Freewheel Caimi Aluminium 14-22
FelgenMartano; 700c tubular; 28/32
ReifenContinental Giro; 700c tubular
VorbauCinelli; 90mm
LenkerCinelli; 40cm
KetteEverest Serie Special
PedaleNicht inklusive


Potrebbe piacerti anche